Cerca

Roma: Antoniozzi-Gasperini, libreria Bibli avra' sede dal Comune

Cronaca

Roma, 25 giu. -?(Adnkronos) - "Desidero rassicurare i rappresentanti di Bibli, la storica libreria di via dei Fienaroli, che potranno sicuramente proseguire a svolgere la loro attivita' e le iniziative culturali. Infatti, questa amministrazione, contrariamente a quanto affermato da organi di stampa, a seguito delle sole promesse fatte dal sindaco Veltroni, nel 2009 ha emesso una delibera di assegnazione di una nuova sede, individuando il luogo e le modalita' di ricollocazione nel prestigioso edificio pubblico del Buon Pastore, risalente al 1615 a via della Lungara". Lo dichiara l'assessore al Patrimonio di Roma Capitale Alfredo Antoniozzi.

"Per la conclusione dell'iter che sancira' la locazione sono in attesa di ricevere il verbale della commissione delle Elette, il cui perfezionamento e' in via di definizione - prosegue - Il provvedimento e' gia' pronto ma anche prima della su approvazione in consiglio comunale, saro' in grado di consegnare ufficiosamente i locali cosi' che la festa organizzata lunedi' prossimo potra' essere occasione per celebrare l'inizio della nuova vita della libreria".

"Ringrazio l'assessore Antoniozzi - commenta l'assessore alle Politiche Culturali Dino Gasperini - per il lavoro svolto che consente la permanenza di un'attivita' culturale di primissimo livello, da molto tempo fortemente caratterizzante il tessuto del cento storico di Roma e dell'intera Capitale". "Aumenteremo gli sforzi per essere ancora piu' vicini alla libreria garantendo l'interazione di Bibli con la programmazione culturale della citta'", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog