Cerca

Intercettazioni: Capezzone, Anm sa che situazione e' indifendibile

Politica

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - "Anche l'Anm sa che e' finito il tempo in cui era possibile nascondersi dietro un dito o dietro facili e schematiche contrapposizioni. Ormai, chi ha onesta' intellettuale, indipendentemente dalla propria collocazione politica o dal proprio orientamento culturale, sa e riconosce che la situazione in materia di intercettazioni, in Italia, e' un unicum tra le democrazie occidentali, ed e' ovviamente del tutto indifendibile". Lo afferma il portavoce nazionale del Pdl Daniele Capezzone.

"A tutti, e anche alla magistratura e alla sua credibilita', converrebbe -aggiunge- abbandonare le posizioni piu' scontate e precostituite, e riconoscere che un cambiamento di normativa e' necessario e opportuno, e anche conveniente per lo stesso ordine giudiziario e per la sua autorevolezza. Voglio leggere con positivita' alcuni spiragli che colgo dalle pur cautissime dichiarazioni odierne degli esponenti dell'Anm, cosi' come in quelle di ieri di esponenti del Pd. Non giova a nessuno far finta che il problema non esista".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog