Cerca

Roma: Cciaa su dipendente coinvolto in indagine, non e' in dubbio integrita' istituzione

Cronaca

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - "L'indagine che vede coinvolto un proprio dipendente e a cui si riferisce l'articolo, risale allo scorso anno. La Ccia di Roma ha subito garantito e continua a garantire la massima collaborazione alle autorita' inquirenti e ha sottoposto a provvedimento disciplinare il soggetto coinvolto sospendendolo dal servizio". Lo precisa la Camera di Commercio di Roma in merito all'articolo pubblicato dal Corriere della Sera dal titolo ''Tangenti, Camera di Commercio nel mirino''.

"La Cciaa di Roma, inoltre - prosegue - ha aperto un'accurata indagine interna che ha portato ad accertare responsabilita' solo a carico del suddetto dipendente: responsabilita' individuali che non possono, dunque, in alcun modo offuscare o mettere in dubbio l'integrita' e l'autonomia dell'Istituzione camerale e di tutti i suoi dipendenti".

"La Cciaa di Roma ribadisce, poi, l'assoluta validita' dei dati del sistema informatico del Registro Imprese - aggiunge - Tutte le informazioni contenute possono essere aggiornate solo attraverso procedure che richiedono passaggi certificati e controllati a vari livelli, all'insegna della massima trasparenza. E, parallelamente, sono aumentati i controlli ispettivi interni". La Cciaa di Roma, infine, "si riserva di intraprendere nelle sedi opportune ogni azione a tutela e salvaguardia della propria autonomia funzionale e della propria onorabilita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog