Cerca

Intercettazioni: Di Pietro, liberta' di informazione senza se e senza ma

Politica

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - "Senza se e senza ma, l'Italia dei valori e' a favore della liberta' totale d'informazione e del diritto-dovere totale degli investigatori di combattere con tutti i mezzi la criminalita'". Lo scrive nel suo blog il leader dell'Idv Antonio Di Pietro.

"Se la criminalita' utilizza strumenti tecnologici avanzati per poter commettere reati, uguali strumenti tecnologici avanzati devono essere messi a disposizione della Forze dell'ordine e della magistratura. All'interno della legge attuale -sottolinea Di Pietro- gia' ci sono gli strumenti per verificare e valutare quando un'intercettazione puo' essere fatta, quando depositata, quando puo' essere utilizzata e quando pubblicata".

"Fare una legge per cercare di fermare le indagini oppure l'informazione, il diritto a essere informati e a informarsi dei cittadini, e' un modo -conclude Di Pietro- per favorire la criminalita' e per nascondere la verita' agli italiani".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog