Cerca

Basket, weekend nel segno dell'NBA a Roma: tutti in campo con '5 United Tour'

Sport

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - L'Nba 5 United Tour 2011 arriva a Roma e fa il pieno. L'area dello stadio Flaminio accoglie le 120 squadre che animano il weekend cestistico della capitale.

''Un successo ma non una sorpresa'', dice Katia Bassi, Country Director di Nba Italy. Roma è una città che ha fame di basket e l'Italia è un 'serbatoio' di circa 4 milioni di appassionati per la National Basketball Association. ''Abbiamo una base molto giovane, uno zoccolo 'verde' che segue il campionato con interesse trasversale'', spiega mentre le partite e gli eventi si susseguono a ritmo intenso davanti a Wilson Chandler, ala dei Denver Nuggets, e a Andrea Crosariol, centro della Lottomatica Roma.

L'Italia schiera 3 giocatori nella NBA: Andrea Bargnani, Marco Belinelli e Danilo Gallinari sono ambasciatori d'eccezione. ''Il loro successo -osserva- è la dimostrazione che si può arrivare al top con il sacrificio e, allo stesso tempo, testimonia che la Nba è una lega realmente globale. Quest'anno, poi, il titolo è andato ai Dallas Mavericks: la stella dei texani è Dirk Nowitzki''. Il tedesco rappresenta il connubio tra Europa e National Basketball Association. ''E' partito da una piccola città della Germania ed è arrivato al titolo: c'è qualcosa che somiglia di più al sogno americano?'', dice.

La NBA tornerà in Italia a settembre per un'altra serie di eventi tra Roma e Milano nelle cornici di piazza del Popolo e piazza Duomo. Nel 2012, invece, a Milano appuntamento nella preseason per la tappa di NBA Live.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog