Cerca

Gay: Luxuria, Italia molto arretrata rispetto a New York

Cronaca

Napoli, 25 giu. - (Adnkronos) - "Quella e' New York, purtroppo qui siamo in un'Italia molto arretrata". Lo ha dichiarato Vladimir Luxuria, madrina del Campania Pride svolto oggi a Napoli, commentando il si' ai matrimoni gay sancito dal Senato dello Stato di New York.

"Questa e' l'unica nazione in Europa che ancora non si degna di considerarci cittadini a tutti gli effetti. I matrimoni gay ci sono in tante parti del mondo, in Argentina, Portogallo, Belgio", ha aggiunto Luxuria.

"Piu' passa il tempo piu' aumentano, e succede anche che quelli che sono contrari ai matrimoni gay si rendono conto che e' giusto estendere i diritti agli altri", ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog