Cerca

Moda: Italian Beauty punta alla Russia, tratta con fondi private equity (2)

Economia

(Adnkronos) - La piattaforma Web e' realizzata in tre lingue, italiano, inglese e russo. Il portale Ibavenue.com (accessibile anche da beautyonavenue.com) conduce ad altri siti, showavenue.com (dedicato alle sfilate), Itrendyavenue.com (area blog) e il negozio Italianbeautyavenue.com, con tre funzioni di vendita, una delle quali per gli operatori professionali. Le vendite dovrebbero partire ai primi di luglio. Il partner logistico internazionale e' il gruppo Poste Italiane. Sono previste nel piano anche aperture di negozi fisici, a partire da Mosca.

Per parlare di una quotazione in Borsa e' troppo presto, dice la fondatrice: "Per ora e' un sogno, ma non e' escluso". Il modello di business, continua, "e' molto semplice: noi ci rivolgiamo al cliente finale e proponiamo a una selezione di marchi in crescita, con voglia di emergere, di uscire dai confini nazionali. Marchi con valenze intrinseche di qualita', made in Italy soprattutto, e di attenzione al design".

Lo scopo, prosegue la fondatrice, "e' di valorizzare un'ampia fascia di produzione italiana che si sta affermando. Li spingiamo ad uscire dai confini nazionali e ad entrare nei mercati che abbiamo studiato e che riteniamo interessanti, che sono quelli della Federazione Russa, dell'Europa Centrale e dell'area balcanica, Europa Occidentale e poi gli Usa". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog