Cerca

Napoli: torna a Scampia prete anticamorra, fara' assessore alla Legalita'

Cronaca

Napoli, 25 giu. - (Adnkronos) - Torna a Scampia don Aniello Manganiello, il parroco che ha operato presso la Fondazione don Guanella per 15 anni. Trasferito a Roma, "cacciato da Scampia" dalla chiesa come egli stesso sostiene quando racconta la sua storia, il coraggioso sacerdote e' stato invitato dal presidente della ottava municipalita' Scampia, Chiaiano, Piscinola, Marianella, Angelo Pisani a riverstire l'incarico di assessore alla Legalita'.

"Ho inteso affidare ad uno dei pochi uomini simbolo di Scampia, l'assessorato alla Legalita'. Don Aniello Manganiello si e' sempre impegnato contro tutte le illegalita' e sopraffazioni soprattutto a favore dei giovani" ha detto il presidente Pisani. "Don Aniello e' un ottimo simbolo di memoria, reazione ed impegno nei confronti delle mafie criminali, sociali e politiche, da assessore alla Legalita' sara' un grande protagonista nello sviluppo dell'educazione, della cittadinanza, alla cultura della legalita' e del vivere civile".

Secondo il presidente dell'ottava municipalita' "finalmente questo coraggioso sacerdote potra' scontinuare la sua missione sul territorio, potra' continuare a lavorare per questa terra per cui tanto si e' battuto e da cui e' stato strappato via".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog