Cerca

Atac: Lamanda, ok a delibere su patrimonio chiude crisi di lunga durata (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "La proposta, inizialmente contenuta nella delibera 35 - aggiunge Lamanda - di costituire un fondo per la valorizzazione degli immobili di Atac si muoveva sulla falsariga delle misure adottate dal Governo e dalle altre amministrazioni per la dismissione del proprio patrimonio immobiliare. Si trattava, del resto, solo una delle opzioni possibili per il conseguimento del risultato ottenuto con il varo dei due provvedimenti".

"Tale facolta' - spiega Lamanda - e', infatti, disciplinata da leggi dello Stato che consentono alle pubbliche amministrazioni di dismettere i propri beni nel quadro delle norme di tutela che lo riguardano e del regime di vigilanza da parte delle autorita' di controllo. Aver rinunciato alla costituzione del fondo immobiliare, dopo una lunga trattativa notturna, e' stata una decisione saggia da parte della maggioranza che ha cosi' potuto ottenere il ritiro dei circa 7200 emendamenti presentati dall'opposizione senza per questo rinunciare all'esigenza di dotare Atac di quegli strumenti che consentiranno di guardare con fiducia al futuro dell'azienda che sara' delineato dal management con le sue imminenti decisioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog