Cerca

Roma: da artisti e scrittori appello 'salvate libreria Bibli'

Cultura

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - Da artisti, intellettuali e scrittori l'appello: 'Salvate la libreria Bibli', la libreria storica situata nel cuore di Trastevere che rischia la chiusura. Molti hanno sottolineato l'importanza del 'salotto culturale ' di via dei Fienaroli.

Secondo quanto spiega il linguista Tullio De Mauro all'Adnkronos, la chiusura della libreria:"E' un peccato per la citta', per chi la frequentava, per gli autori, per i lettori. E' stato un importante centro di scambio, di cultura molto vivace, molto attivo: e' una perdita per tutti. Bisogna tentare di ricostruirla altrove, ma non sara' facile ricostruire un salotto culturale cosi' aperto e cosi' vario". Dello stesso parere lo scrittore Erri De Luca: "Sono i lettori a perdere un luogo di appuntamento".

Si aggiunge all'appello la scrittrice Chiara Gamberale che partecipera' il 30 giugno alla serata evento promossa da Bibli in cui scrittori personaggi noti e semplici lettori leggeranno l'incipit del loro libro preferito. "La libreria Bibli - spiega Chiara Gamberale - ha sempre dato grande spazio agli scrittori emergenti, svolgendo una funzione importantissima per chi produce e fruisce cultura. Deve essere salvata". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog