Cerca

Arte: al Mart 'La donazione Paolo Vallorz'

Cultura

Trento, 25 giu. (Adnkronos) - Al Mart, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, dal 2 luglio al 13 novembre, un'importante mostra celebra un grande artista contemporaneo europeo, strettamente legato alle proprie radici trentine.

Si tratta di Paolo Vallorz, nato a Calde's (Trento) nel 1931, ma residente a Parigi da sempre. Ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Venezia e all'Accademia Libera di Montparnasse e ha percorso la storia dell'avanguardia artistica internazionale, frequentando artisti e critici del calibro di Ives Klein, Alberto Giacometti, Alberto Burri e Pierre Restany. Il suo segno distintivo e' una personalissima pittura figurativa nella quale vivono i colori, le luci e i profumi della sua terra.

"Sono nato tra gli alberi multicolori della Val di Sole - ha scritto l'artista - valle baciata da acque limpide e fresche. Ho fatto la mia esperienza informale e concettuale, ma me ne sono ritratto avvilito e scontento. Sono ritornato alla vita, alla natura, ai fiori". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog