Cerca

Roma: controlli dei carabinieri nel week-end, 18 arresti e 22 denunce (2)

Cronaca

(Adnkronos) - I pusher arrestati, di eta' compresa tra i 18 e i 32 anni, sono stati 8 di cittadinanza straniera, tunisini, ganesi, romeni, algerini e mauritani, e 3 italiani, ai quali e' stato sequestrato un'ingente quantita' di marijuana, hashish, eroina e cocaina. I carabinieri della Compagnia di Roma Trionfale hanno arrestato un boliviano di 39 anni e un peruviano di 44 anni per resistenza a pubblico ufficiale. All'atto del controllo, avvenuto in via Mario Fani, il 39enne stava guidando l'auto con la patente revocata e dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo. E' risultato, infatti, positivo all'esame dell'etilometro con un tasso alcolemico ben superiore a quello previsto dalla legge.

I due amici, che non erano d'accordo con quanto gli era stato addebitato, hanno tentato di aggredire i militari che li hanno subito bloccati e arrestati. Saranno giudicati con rito direttissimo. Entrambi dovranno rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, mentre solo il 39enne cittadino boliviano, oltre a dover pagare una multa salata, e' stato anche denunciato per guida in stato d'ebbrezza.

In campo sono state schierate anche le ''gazzelle'' del Nucleo Radiomobile di Roma che, oltre ai servizi preventivi svolti piu' a largo raggio rispetto ai militari del Gruppo di Roma, effettuando verifiche alla circolazione stradale con posti di controllo disposti sulle principali arterie stradali percorse dal popolo della movida per raggiungere locali notturni e pub, hanno portato a termine positivamente anche numerosi interventi di pronto intervento a seguito delle segnalazioni giunte al numero di emergenza ''112''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog