Cerca

Calcio: Bojan, non posso dire che sono giocatore della Roma

Sport

Madrid, 26 giu. - (Adnkronos) - ''Non posso dire che l'affare e' fatto e non posso dire che sono un giocatore della Roma''. Bojan Krkic, attaccante del Barcellona, risponde cosi' alle domande sulla trattativa che dovrebbe portarlo alla Roma. Le parole del giocatore sono state raccolte dai media spagnoli dopo il trionfo della selezione iberica Under 21 nella finale dell'Europeo di categoria che si e' chiuso ieri in Danimarca.

''Ho appena vinto gli Europei, sono felicissimo e voglio festeggiare con i miei compagno prima di tornare al Barcellona'', ha detto Bojan. Nel torneo continentale, l'attaccante non ha avuto troppo spazio. ''Non e' andata benissimo, ma mi sono fatto trovare pronto quando il ct ha avuto bisogno di me. Avrei voluto essere piu' protagonista, ma non ho avuto la possibilita'. L'importante, alla fine, e' che abbiamo vinto e che siamo i campioni. Abbiamo centrato l'obiettivo, siamo i campioni e andremo alle Olimpiadi: adesso bisogna festeggiare'', ha aggiunto. Un'ultima battuta sul futuro: ''Bisogna rimanere umili per continuare a vincere''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog