Cerca

Rifiuti: Brunetta, problema e' non adeguato senso civico napoletani

Politica

Roma, 26 giu. - (Adnkronos) - La questione dei rifiuti a Napoli e' all'attenzione del governo che, a partire da giovedi' prossimo, quando si svolgera' il Consiglio dei ministri, "fara' tutto il possibile per risolvere il problema", anche se "attiene al senso civico'' della citta', "che storicamente non e' una delle caratteristiche migliori della gente napoletana". Lo ha affermato il ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta, intervistato ai microfoni di Rtl 102.5., nella rubrica "Brunetta della domenica".

"Dico al sindaco De Magistris, per la mia lealta' istituzionale: caro sindaco, il governo e' dalla tua parte e fara' tutto il possibile per risolvere il problema che pero', come ben sai, - ha continuato Brunetta - viene da molto lontano e attiene a un non sufficiente e non adeguato senso civico di questa straordinaria citta'. Ciononostante il governo fara' tutto, anche a partire da giovedi', per risolvere il problema, una cosa complicata", ha detto il ministro. Problema che riguarda anche aspetti tecnici ma "la sostanza e' che se non c'e' un grande respiro civico in quella citta' nessun decreto ministeriale potra' risolvere nulla".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog