Cerca

Festival: a Lampedusa musica e cinema per parlare di immigrazione e ambiente (4)

Spettacolo

(Adnkronos) - 'Lampedusainfestival' non gode di nessun finanziamento pubblico. Tutto si basa sullo sforzo economico degli organizzatori e sul lavoro volontaristico di numerosi professionisti. Non manca poi il sostegno finanziario di Banca Etica e della Ong francese Ccfd-Terre Solidaire.

La kermesse e' organizzata e curata da Associazione culturale Askavusa, Asgi (Associazione studi giuridici sull'immigrazione), Re.Co.Sol. (Rete dei Comuni Solidali), Legambiente Lampedusa e si avvale della collaborazione di Arci Sicilia, Ics-Consorzio Italiano di Solidarieta', Ufficio Rifugiati Trieste, Associazione Amani, Terrelibere.org, Rete Antirazzista Catania, Asper-Associazione per la tutela dei diritti del popolo eritreo, eGlob Web Agency.

Gli organizzatori del festival sono anche promotori della campagna di incentivazione turistica 'Io vado a Lampedusa' (www.iovadoalampedusa.com), che ha tra i suoi obiettivi principali quello di contribuire al rilancio del turismo sull'isola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog