Cerca

Festival: a Lampedusa musica e cinema per parlare di immigrazione e ambiente (3)

Spettacolo

(Adnkronos) - La seconda, 'Le Storie', e' curata dal direttore artistico Luca Vullo ed ha una giuria composta da Pasquale Scimeca (regista), Massimo Arvat (produttore, regista e vicepresidente di Documentary in Europe), Emiliano Morreale (critico cinematografico e scrittore) e Don Stefano (parroco di Lampedusa). In questo caso lo scopo e' ripartire dall'individuo per proporre una visione di fenomeni globali per umanizzarli e comprendere, infine, che il singolo ha il potere di cambiare la realta'.

Il programma prevede numerosi ospiti come per esempio i responsabili di LegaAmbiente Sicilia, esponenti di D.e-r (associazione documentaristi Emilia Romagna), di Documentary in Europe, di Save the Children, lo scrittore Antonio Mazzeo, il docente Fulvio Vassallo Paleologo e Salvatore Borsellino.

Nel corso del festival ci sara' anche tanta musica con i concerti di: Assalti Frontali (20 luglio), Laura Lala (21 luglio) e Ipercussonici (19 luglio) e con i musicisti lampedusani Giacomo Sferlazzo, Alessio Greco e Antoine Michel (19 luglio). Direttamente dalla Sardegna invece il reading musicale a cura del Marina Cafe' Noir - Festival di letterature applicate (Cagliari), mentre alcuni DJ Set tematici saranno affidati a Dj Surfarata. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog