Cerca

Ambiente: legale Ilva, Procura Taranto non ha accolto richiesta sequestro

Cronaca

Taranto, 26 giu. - (Adnkronos) - ''Con riferimento alla richiesta dei Noe di Taranto, ripresa quest'oggi dagli organi di stampa, di procedere al sequestro degli impianti dello stabilimento siderurgico Ilva, si precisa come tale richiesta non sia stata accolta dal Procuratore Capo di Taranto, Francesco Sebastio''. Lo scrive l'avvocato difensore dell'azienda, Francesco Perli, in una nota pubblicata sul sito internet.

Inoltre, si precisa come ''il Tribunale Amministrativo di Puglia, pronunciandosi sulle emissioni inquinanti del siderurgico di Taranto, ha annullato, con sentenza del 15 giugno 2011 l'ordinanza del sindaco, Ippazio Stefano, in quanto emessa su dati e misurazioni non attendibili e riconoscendo come l'Ilva abbia gia' realizzato tutti gli adeguamenti necessari per essere in linea con le migliori tecniche disponibili al momento esistenti".

"Duole constatare - conclude l'avvocato Perli - come il dibattito su inquinamento e industria sia sempre penalizzante per quest'ultima anche quando, come a Taranto, sono stati spesi negli ultimi dieci anni un miliardo di euro per la piena sostenibilita' dell'impianto''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog