Cerca

Chiesa: Tre nuovi beati a Milano, Tettamanzi si prepara all'addio/Adnkronos (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Nella sua omelia il cardinale Tettamanzi, nella festa del Corpus Domini, che si celebra oggi ha ricordato ''la profonda relazione'' tra i tre beati e l'eucaristia che, ''amata, celebrata e vissuta ogni giorno, risplende in tutta la sua forza nel loro cammino di santita'''.

Tutti e tre ''intuivano in profondita' - ha detto il cardinale - che sull'altare e' deposto il mistero del Corpo di Cristo le cui membra siamo tutti noi''. L'''Amen'' da loro pronunciato ''coincide con l'offerta senza riserve della loro vita, messa a totale disposizione degli altri nella varieta' e diversita' delle vocazioni e delle responsabilita' ricevute dall'unico Spirito''.

Per don Serafino, ha spiegato Tettamanzi, ''la parrocchia di Chiuso era tutto: corpo e vita'', suor Enrichetta ''condivise con le detenute la dura vita del carcere in fedelta' al carisma delle Suore della Carita' di Santa Giovanna Antida Thouret''. Padre Clemente, infine, ''senti' come sue stesse membra le famiglie che gli chiedevano il dono del battesimo per condividere la fede nell'unico Dio e poi i tantissimi bambini che gli erano affidati perche' li salvasse''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog