Cerca

Cultura: Roma capitale della cultura internazionale con le 'Vie della Seta'

Cultura

Roma, 26 giu. - (Adnkronos) - L'arte d'Oriente arriva a Roma. Per la Biennale Internazionale di Cultura, dedicata a quei Paesi del Medio ed Estremo Oriente, prevista nella capitale fino al 2012, alcuni tra i luoghi storici e archeologici romani diventano sedi espositive delle 'Vie della seta'.

Con 11 mostre, che spaziano dalla storia all'archeologia, dall'arte contemporanea all'attualita', sei delle quali alle Terme di Diocleziano, al Museo dei Fori Imperiali ai Mercati di Traiano, al Museo di Roma in Palazzo Braschi e al Museo di Roma in Trastevere, Macro Future, Roma diventa capitale della cultura internazionale.

A queste si aggiunge il complesso delle Terme di Diocleziano, che per l'occasione riaprira' al pubblico alcune aule chiuse da tempo per ospitare la mostra ''Le strade degli Dei'' (a cura dell'Istituto Italiano per l'Africa e l'Oriente, con la cura scientifica di Gherardo Gnoli, Pierfrancesco Callieri e Francesco D'Arelli) che mettera' in scena, una mappa cinese di oltre 30 metri, risalente all'inizio del XVI secolo e rinvenuta recentemente in Giappone, la sovrapposizione di culture e religioni lungo le Vie della Seta. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog