Cerca

Italiani nel mondo: all'Aquila primo raduno mondiale degli abruzzesi

Cronaca

L'Aquila, 26 giu. - (Adnkronos) - Cresce con il passare dei giorni l'organizzazione di un evento che si annuncia straordinario per l'Abruzzo e la citta' dell'Aquila. Sabato 9 luglio infatti i rappresentanti delle associazioni di abruzzesi nel mondo, si sono dati appuntamento all'Aquila per incontrarsi con i membri del Cram (Consiglio regionale abruzzesi nel mondo) in una riunione generale che si terra' nella mattinata presso la Scuola della Guardia di Finanza di Coppito (L'Aquila).

Nel pomeriggio, dopo una visita alla citta' dell'Aquila, tutti i delegati si ritroveranno in Piazza Duomo per un incontro corale all'insegna della solidarieta' e della cultura (previste visite a mostre e musei, concerti, appuntamenti istituzionali, deposizione corona ai caduti).

Per Roberto Fatigati Presidente dell'Associazione abruzzese e molisana del Friuli Venezia Giulia, promotrice dell'iniziativa "l'idea di organizzare a L'Aquila il raduno mondiale degli abruzzesi emigrati e' nata anzitutto dal desiderio di portare i nostri corregionali a visitare la citta' capoluogo dell' Abruzzo, duramente colpita dal terremoto del 6 aprile 2009, verso la quale hanno riversato gesti commoventi di solidarieta', vicinanza e affetto, mettendo in campo iniziative in tutto il mondo e che hanno fatto apprezzare l'indole e la generosita' della nostra gente". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog