Cerca

Sicilia: Lumia (Pd) a Mpa, valutare possibilita' elezioni anticipate

Politica

Catania, 26 giu. - (Adnkronos) - "Dobbiamo costruire non una nuova alleanza di potere, nessuno si illuda. Non dobbiamo spostare il potere dal Pdl che ha mal governato rovinando la Sicilia essendo subalterno a Berlusconi e alla Lega. Dobbiamo avviare una stagione di riforme: fare l'acqua pubblica come vuole il referendum, abolire le Province, fare le scuole a tempo pieno, spostare tutto sulle piccole e medie imprese, attraverso il credito di imposta per creare il vero lavoro e smontare la macchina della Regione". Lo ha detto il senatore del Pd, Beppe Lumia, che ha partecipato a Catania all'assemblea regionale del Mpa.

"Questo e' il senso dello stare insieme, dentro questo stare insieme -ha aggiunto Lumia- noi e il Pd crediamo nelle primarie ed oggi non c'e' stata una chiusura. Crediamo anche nella possibilita' che si possano valutare elezioni anticipate in Sicilia ed oggi non c'e' stata una chiusura". "In sostanza oggi, finalmente -ha concluso Lumia- si sono sciolte tutte le ambiguita' e siamo in condizioni di applicarci al cambiamento e alle riforme per la Sicilia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog