Cerca

Rifiuti: Caldoro, sindaci sono massima autorita' sanitaria

Cronaca

Napoli, 26 giu. - (Adnkronos) - "Sono i sindaci che devono rispondere con atti adeguati al problema, perche' sono la massima autorita' sanitaria". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro nel corso di una conferenza stampa sull'emergenza rifiuti.

I sindaci, ha aggiunto Caldoro, "hanno la responsabilita' di far trovare sul loro territorio condizioni per far funzionare il ciclo, noi daremo sostegno economico, tecnico e politico per favorire gli accordi nei comuni per aprire siti di trasferenza, stoccaggio e discariche".

"Per quale motivo Nola e Portici hanno le strade pulite e altri non riescono a farlo?", ha sottolineato Caldoro, aggiungendo: "Il Comune di Napoli ha 1250 tonnellate al giorno, sono d'accordo con il sindaco de Magistris quando dice lavoro per essere autonomo, allo stato pero' il Comune e' autonomo per meno di un 10%. Oggi il Comune di Napoli porta via 150 tonnellate nella discarica di Chiaiano, il restante 90%, oltre 1150 tonnellate, quando e' possibile, con la solidarieta'. E' importante che il Comune di Napoli e tutti i Comuni lavorino per l'autosufficienza, e' un loro compito".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog