Cerca

Tav: tensione tra manifestanti e polizia in Val di Susa

Cronaca

Torino, 27 giu. - (Adnkronos) - Tensione in Val di Susa dove le forze dell'ordine stanno tentando il blitz per consentire l'allestimento del cantiere per la Torino-Lione nell'area della Maddalena di Chiomonte (Torino). Alle forze dell'ordine si oppongono centinaia di manifestanti chiamati a raccolta nella notte. Centinaia di uomini in divisa si sono schierati sui tre fronti dell'area del cantiere presidiata dai No Tav.

Sul posto sono arrivati anche alcuni mezzi pesanti, ruspe e pale meccaniche. A quanto si apprende al momento non sembra che la trattativa tra le forze dell'ordine e gli amministratori locali per scongiurare uno scontro abbia avuto successo e le ruspe hanno iniziato a rimuovere le barricate protette dagli idranti.

Il tam tam di email e sms per chiamare a raccolta il popolo No Tav e' partito gia' ieri sera, quando alcune migliaia di persone hanno dato vita a una fiaccolata per dire l'ennesimo 'no' all'opera. Alle 4.30 una serie di fuochi di artificio sparati dal presidio hanno chiamato la Valle a raccolta. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog