Cerca

No Tav, scatta il blitz della polizia. Tensioni e scontri in Val di Susa

Cronaca

Torino, 27 giu. - (Adnkronos) - Tensione in Val di Susa dove le forze dell'ordine stanno tentando il blitz per consentire l'allestimento del cantiere per la Torino-Lione nell'area della Maddalena di Chiomonte (Torino). Alle forze dell'ordine si oppongono centinaia di manifestanti chiamati a raccolta nella notte. Centinaia di uomini in divisa si sono schierati sui tre fronti dell'area del cantiere presidiata dai No Tav.

Sul posto sono arrivati anche alcuni mezzi pesanti, ruspe e pale meccaniche. A quanto si apprende al momento non sembra che la trattativa tra le forze dell'ordine e gli amministratori locali per scongiurare uno scontro abbia avuto successo e le ruspe hanno iniziato a rimuovere le barricate protette dagli idranti.

Il tam tam di email e sms per chiamare a raccolta il popolo No Tav e' partito gia' ieri sera, quando alcune migliaia di persone hanno dato vita a una fiaccolata per dire l'ennesimo 'no' all'opera. Alle 4.30 una serie di fuochi di artificio sparati dal presidio hanno chiamato la Valle a raccolta.

Intorno alle 5 l'autostrada A32 Torino-Bardonecchia e' stata chiusa e si sono iniziati a vedere i veicoli delle forze dell'ordine che scortano i mezzi delle ditte incaricate di allestire il cantiere. Alle 6 altri fuochi d'artificio dei manifestanti hanno avvertito che le forze dell'ordine stavano arrivando dal lato opposto, all'altezza delle barricate erette dai No tav verso Giaglione.

Qui poco dopo e' arrivata una draga a pinza che ha tentato di liberare la strada dalle barricate erette dai manifestanti. Poco prima delle 7 poi l'allarme e' scattato anche sul terzo fronte del presidio, sulla strada dell'Avana'.

A quanto riferisce la Federazione anarchica un militante, conosciuto con il nome di Turi, "si e' buttato sull'autostrada per tentare di bloccare la ruspa (che non e' ancora riuscita a spezzare il guard rail)''. Il manifestante e' stato bloccato dalla polizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog