Cerca

Libia: ribelli verso Tripoli, sconri a 80 km da capitale con forze Gheddafi

Esteri

Tripoli, 27 giu. - (Adnkronos/Aki) - Prosegue l'avanzata dei ribelli verso Tripoli, tanto che nella notte si sono registrati scontri tra le milizie degli insorti e le truppe di Muammar Gheddafi a circa 80 chilometri a sud ovesy della capitale. Un portavoce dei ribelli dalle montagne di Nafusa, Guma el-Gamaty, ha quindi spiegato alla Bbc che si sono registrati pesanti scontri per la conquista della citta' strategica di Bir al-Ghanam per poi marciare su Tripoli. I ribelli stanno rafforzando le loro posizioni, riferisce l'inviato della Bbc, nonostante stiano incontrando una forte resistenza da parte dell'Armata verde.

Il ministro della Difesa del Consiglio nazionale transitorio di Bengasi, Jalal al-Dgheli, ha spiegato alla Bbc che siccome le loro armi erano limitate, molti insorti si sono affidati agli uomini delle montagne. Ma nel prossimo futuro, ha aggiunto, ci potrebbe essere un'avanzata da est vicino a Brega verso Tripoli. ''Quello che abbiamo appreso da chi ha disertato e' che i sostenitori di Gheddafi stanno diminuendo, le persone che sono vicine a lui lo stesso abbandonando e il suo circolo ristretto si sta restringendo giorno dopo giorno'', ha sottolineato al-Dgheli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog