Cerca

Governo: Idv a Pd, noi oppositori intransigenti di Berlusconi

Politica

Roma, 27 giu. - (Adnkronos) - ''A Enrico Letta e a Dario Franceschini, che si soffermano in analisi e giudizi sul nostro partito che sono del tutto infondati e lontani dalla realta', rivolgiamo l'invito a volare alto e a svolgere fino in fondo il loro ruolo di leader di un grande partito essenziale per la costruzione dell'alternativa al berlusconismo. Noi, pur essendo l'unico partito ad essere stato fra i promotori dei referendum, non abbiamo mai accusato il Pd di averci lasciati soli nella raccolta delle firme, ma abbiamo apprezzato poi il loro cambiamento di rotta''. E' quanto afferma in una nota il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando.

''Noi, comunque -aggiunge- continueremo a svolgere fino in fondo il nostro ruolo di oppositori intransigenti al governo Berlusconi perche' il nostro Paese non merita l'attuale presidente del Consiglio. Noi ci consideriamo da sempre al servizio di questo progetto di liberazione per un'Italia diversa e migliore. L'intransigenza dell'Italia dei Valori di ieri, oggi e di domani, nei confronti del berlusconismo, e' pari alla determinazione del nostro partito di contribuire, in un sistema irrinunciabilmente bipolare, ad una proposta di governo concretamente attenta ai bisogni e ai diritti degli italiani".

''Al Pd chiediamo di contribuire -conclude Orlando- alla formazione di una proposta condivisa da uno schieramento di partiti e movimenti della societa' civile, trampolino di lancio per procedere, attraverso le primarie, all'individuazione di un leader che di tutto questo percorso sia la sintesi piu' autorevole e credibile''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog