Cerca

Tav: Comunita' montana, uso forza e' fallimento politica

Cronaca

Chiomonte (Torino), 27 giu. - (Adnkronos) - ''La necessita' di un'azione di forza testimonia il fallimento nella gestione politica di questa vicenda''. Cosi' le Comunita' montane Valle di Susa e Val Sangone commentano le tensioni di questa mattina alla Maddalena.

''La decisione di aprire formalmente un cantiere per un tunnel geognostico, inutile ai fini della progettazione, non risponde alle richieste dell'Unione europea sull'effettivo avvio dei cantieri -aggiungono- la maggioranza della popolazione della Val Susa ha ribadito piu' volte la sua contrarieta' alla nuova linea ferroviaria e questa impostazione nei rapporti con il territorio non favorisce la distensione e soluzione dei problemi in campo''.

Per questo motivo le Comunita' montane e i Comuni coinvolti dalla realizzazione dell'opera ''chiedono la convocazione urgente di un tavolo politico con il governo per riprendere corretti rapporti istituzionali'', concludono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog