Cerca

Roma: Guidi (Pdl), no a trasferimento a Milano Banca Nuova Terra

Cronaca

Roma, 27 giu. (Adnkronos) - ''Suscita grande preoccupazione la decisione di Banca della Nuova Terra di spostare da Roma a Milano l'unica sede della banca, contribuendo negativamente ad incentivare il fenomeno dello spostamento dei centri decisionali bancari dalla capitale al nord Italia''. Lo dichiara Federico Guidi, presidente della Commissione Bilancio di Roma Capitalem, che aggiunge: ''Una decisione che rischia di impoverire il tessuto creditizio romano e che suscita una serie di perplessita' anche in considerazione dell'ambito gestionale dell'istituto di credito operante in maniera specifica nel settore agricolo''.

''Banca della Nuova Terra - aggiunge Guidi - ha infatti avuto sempre la sua sede naturale nella capitale, non solo perche' Roma e' la capitale europea con la piu' alta estensione di terreno agricolo e vive una rapida evoluzione del turismo rurale e del fenomeno dell'agriturismo, ma perche' a Roma, logisticamente raggiungibile da tutta Italia, vi e' la possibilita' di essere in stretto contatto con gli organismi statali e con le associazioni di categoria agricole interlocutori necessari dell'azienda bancaria. Roma Capitale chiede pertanto ai vertici dell'istituto di credito di riconsiderare tale decisione mantenendo nella capitale la propria sede ed evitando cosi' il rischio di un ulteriore impoverimento del tessuto economico-creditizio del Centro-Sud''.

''Nella prossima settimana - aggiunge - mi faro' promotore della convocazione del tavolo interistituzionale per le problematiche del Credito dove insieme a Regione Lazio e Provincia di Roma convocheremo i vertici di Banca della Nuova Terra per favorire una soluzione che non privi la citta' di Roma di risorse professionalmente qualificate e di una azienda largamente apprezzata e conosciuta nel mondo agricolo e in quello delle istituzioni pubbliche''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog