Cerca

Rifiuti: de Magistris, credo che Caldoro partecipera' ai tavoli

Cronaca

Napoli, 27 giu. - (Adnkronos) - "Non credo che la Regione non partecipera' piu' ai tavoli". Lo dichiara il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che aggiunge: "Credo invece che il presidente Caldoro partecipera', perche' e' necessaria la collaborazione istituzionale per risolvere il problema dei riifuti e per pensare al rilancio della Campania".

Commentando la decisione del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro di lasciare i tavoli istituzionali sull'emergenza rifiuti, de Magistris ha sottolineato: "Dobbiamo sederci a un tavolo e discutere, e ognuno deve assumersi le proprie reaponsabilita'. Quello che posso dire e' che il Comune e il sindaco si sono presi l'impegno di diventare autonomi nei prossimi mesi, perche' Napoli e' una grande citta' che non deve dipendere ne' dal presidente della Regione ne' dai governi, di qualunque colore politico essi siano, soprattutto non da questo governo che sta dimostrando, almeno fino a oggi, di non avere a cuore le sorti della citta'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog