Cerca

Ustica: Merola, abbattere muro omerta' per avere verita' giudiziaria

Cronaca

Bologna, 27 giu. - (Adnkronos) - "Per me e' un rinnovato dolore trovarci qui, a 31 anni di distanza da quel tragico evento consumato nei cieli di Ustica, senza ancora conoscere la completa verita'". Queste le parole con cui il sindaco di Bologna Virginio Merola ha aperto a Palazzo D'Accursio la cerimonia in memoria della strage di Ustica del 1980, quando il Dc9 Itavia precipito' nel mare davanti alla Sicilia inabissandosi con 81 persone a bordo.

"Io, come del resto tutti voi e l'intero Paese, non accetto che il percorso ostinato per la verita' giudiziaria sia messo in discussione ciclicamente all'avvicinarsi di ogni anniversario della strage" prosegue il sindaco che rimarca "la verita' storica e' innegabile: nei cieli di Ustica c'e' stato un conflitto, uno scenario di guerra in cui un aereo di linea, con a bordo civili, e' rimasto coinvolto". Per completarla pero' anche con la verita' giudiziaria, continua Merola, "e' necessario abbattere quel muro di omerta' che ha protetto chi sapeva ma non ha parlato, chi e' stato coinvolto direttamente o indirettamente, ma gli e' stata concessa la possibilita' di tacere". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog