Cerca

Tav: Movimento 5 Stelle Piemonte, ferma condanna per blitz a Chiomonte

Cronaca

Chiomonte (To), 27 giu. - (Adnkronos) - Ferma condanna del Movimento Cinque Stelle di Palazzo Lascaris per i fatti accaduti questa mattina al presidio No Tav della Maddalena, a Chiomonte, in Val di Susa.

''Solamente poche ore prima, migliaia di cittadini, in maniera assolutamente pacifica, avevano sfilato per ribadire il loro 'no' ad un'opera assurda, illogica e costosa - commentano i consiglieri Davide Bono e Fabrizio Biole' - mentre il lancio di lacrimogeni, l'uso coatto di ruspe per la rimozione, e' un altro, palese, segno di mancanza di democrazia: non puo' essere la volonta' di questa classe politica a decidere le sorti di migliaia di cittadini che, da oltre vent'anni, avevano chiaramente espresso il loro ''no'', in maniera forte e decisa, verso il Tav''

''Di certo non finira' oggi la nostra battaglia, pacifica, a difesa del territorio della Val Susa e della sua popolazione - concludono - gia' a partire da oggi pomeriggio iniziera' una nuova Resistenza: il Tav non si fara', senza se e senza ma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog