Cerca

Rifiuti: Vendola, sia dichiarata emergenza nazionale

Politica

Bari, 27 giu. (Adnkronos) - "La Puglia e', come sempre, disponibile a fare la propria parte di solidarieta' nei confronti della Campania, a condizione che questa sia dichiarata come emergenza nazionale e chiami in causa ogni parte d'Italia nell'opera di aiuto alle popolazioni napoletane". Cosi' il presidente della Regione Puglia e leader di Sel, Nichi Vendola, ha risposto a Bari, a margine di una conferenza stampa insieme a Lucio Dalla e all'assessore al Mediterraneo Silvia Godelli, ad una domanda dei giornalisti circa la questione dei rifiuti e la posizione assunta dal suo collega Caldoro di ritirare l'ente da lui guidato dai tavoli istituzionali.

"Per quanto riguarda il recente passato -ha aggiunto Vendola- la Regione Puglia lamenta invece la scorrettezza di chi non ha voluto rispettare quei protocolli ambientali che noi abbiamo imposto affinche' ci fossero conferimenti che dalla Campania non ci portavano problemi ma rifiuti controllati, perche' -ha concluso- io ho il diritto di chiedere solidarieta' per Napoli ma ho il dovere di proteggere la salute dei pugliesi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog