Cerca

Grecia: ministro Difesa, default domani se non passa piano austerity

Economia

Atene, 27 giu. - (Adnkronos/Dpa) - "Credo che il piano di austerity passera', un voto contrario porterebbe il paese verso difficolta' maggiori il giorno dopo in termini di bancarotta". E' questo l'avvertimento lanciato dal ministro della Difesa greco Panayiotis Beglitis, parlando a Skai Tv, il giorno in cui il Parlamento e' chiamato a votare le misure del governo, indipensabili per ottenere la nuova tranche di aiuti Ue da 12 miliardi di euro.

Il dibattito sul piano da 28 mld, tra aumenti della pressione fiscale e tagli della spesa pubblica e dei beneifi sociali, si terra' intorno alle 20. Il voto e' atteso dunque nella tarda notte. Il piano va approvato in tempo per la riunione straordinaria dell'Ecofin del 3 luglio.

Intanto tra la popolazione cresce la rabbia per il pacchetto di 'lacrime e sangue'. Nell'Acropoli, sotto al Partenone, campeggiano due enormi manifesti con la scritta, in inglese e in greco, 'La popolazione ha il potere e non si arrendera' mai'. In strada si sono inoltre riversati circa 150 lavoratori del sindacato di sinistra Pame ed il settore pubblico e privato hanno convocato un nuovo sciopero di 48 ore per domani e mercoledi'. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog