Cerca

Batterio killer: forse acqua all'origine focolaio tedesco, sospetti su condutture idriche

Cronaca

Roma, 27 giu. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Continua la caccia alla prima causa della diffusione della nuova forma di E. coli che in Germania ha fatto diverse decine di vittime contagiando migliaia di persone. Dopo i cetrioli, totalmente scagionati, e i germogli, ora il sospetto e' che la contaminazione da batterio killer arrivi dall'acqua. O meglio, dalla rete idrica di piccoli centri, meno controllata rispetto agli acquedotti delle grandi citta'.

L'allarme arriva dal giornale tedesco 'Der Spiegel', che intervista Martin Exner, a capo della 'Commissione Acqua Potabile' dell'ufficio federale dell'Ambiente secondo il quale "il rischio di una contaminazione microbiologica dell'acqua potabile e' stato fino ad ora ampiamente sottovalutato".

Le reti idriche, nei grandi agglomerati, sono controllate normalmente diverse volte al giorno, ma quelle dei piccoli centri solamente una o due volte l'anno. Der Spiegel riferisce anche di uno studio dell'Oms, secondo il quale nel 5% dei piccoli acquedotti di Baden-Wuerttemberg sono stati trovati batteri di origine intestinale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog