Cerca

Borsa: europee miste al giro di boa, Ftse Mib +0,62% (2)

Finanza

(Adnkronos) - Acquistata Mediobanca che guadagna l'1,08% a 6,575 euro, mentre Intesa Sanpaolo registra un progresso dello 0,59% a 1,717 euro. Unicredit cresce dello 0,29% a 1,367 euro, mentre Banco Popolare segna un progresso dello 0,33% a 1,523 euro. Bene anche i petroliferi, con Eni che cresce dello 0,83% a 15,71 euro; Saipem guadagna l'1,30% a 34,27 euro; Tenaris segna un rialzo dello 0,59% a 15,32 euro. Saras a meta' giornata segna +0,64% a 1,4145 euro e, infine, Erg +0,55% a 9,195 euro.

Tra i luxury stocks cede Aeffe che segna -2,25% a 1,085 euro e cosi' pure Antichi Pellettieri che lascia sul terremno il 2,74% a 0,447 euro. Bulgari e' al di sotto della parita' a -0,08%, mentre Damiani cede l'1,55% a 1,079 euro. Marcolin guadagna il 2,2% o 5,11 euro. Piquadro cede l'1,50%, mentre Poltrona Frau segna un netto rialzo del 3,81% a 1,227 euro. Tod's segna una crescita dello 0,41% a 86,4 euro. Yoox cede l'1,55% a a 12,09.

Fiat guadagna l'1,29% a 7,03 euro e Fiat Industrial +0,24% a 8,51 euro. Exor segna invece un ribasso dello 0,15% a 20,2 euro. per quanto riguarda Parmalat, la cui assemblea dei socie si riunira' domani, il titolo si mantiene al di sotto della soglia dell'Opa a 2,59 euro (-0,08%).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog