Cerca

Conti pubblici: Marcegaglia, dobbiamo tagliare su spesa pubblica e pensioni

Economia

Milano, 27 giu. - (Adnkronos) - ''Dobbiamo tagliare sulla spesa pubblica e pensioni, sanita' e pubblico impiego incidono per il trequarti''. E' quanto ha affermato il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, nel suo intervento all'assemblea di Federchimica, dove ha sottolineato come siano due gli argomenti che il governo dovra' affrontare per i prossimi anni e che riguardano deficit pubblico e crescita, per raggiungere l'obiettivo di pareggio nel 2014, un obiettivo, che e' sacrosanto''.

''Questa manovra - aggiunge la Marcegaglia -la dobbiamo fare e va fatta in modo serio, incidendo soprattutto sulle voci che rappresentano i trequarti della spesa pubblica e che sono: pensioni, sanita' e pubblico impiego. Non si puo' prescindere la questo''.

Questa e' la strada che bisoga intraprendere, tagliare la' dove e' possibile, non con tagli lineari ma strutturali che l'Europa ci richiede, ma - ha proseguito la Marcegaglia - che soprattutto i mercati finanziari ci chiedono. E' inoltre sacrosanto che si affronti il tema dei tagli ai costi della politica, perche' anche se siamo consapevoli che questo non incide in termini percentuali di Pil in modo straordinario, ma al momento in cui si vanno a chiedere sacrifici per tutti e' impensabile che non sia la politica per prima a non farlo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog