Cerca

Marocco: Presentata a Palermo la nuova Costituzione in vista del referendum

Cronaca

Palermo, 27 giu.- (Adnkronos) - Grazie agli "intensi rapporti avviati tra la Sicilia e il Marocco", il console Generale del Regno del Marocco a Palermo Youssef Balla, ha voluto scegliere, come unica sede in Italia, la sede di Palazzo dei Normanni, per presentare la nuova costituzione marocchina che sara' oggetto di referendum popolare il 1 luglio prossimo. L'iniziativa e' stata organizzata dal presidente del Gruppo Interparlamentare per il Marocco Salvino Caputo. Al dibattito politico culturale hanno preso parte numerose autorita' della Politica, della cultura, del sociale e della comunicazione,. Fra questi sono intervenuti, i sindaci di: Monreale Filippo Di Matteo, di Corleone Nino Jannazzo, di Villabate Gaetano di Chiara e di Polizzi Generosa Patrizio David.

Hanno preso la parola anche i rappresentanti del mondo culturale, fra i quali, i docenti universitari Manlio Corselli, Rita Cedrini dell'Universita' di Palermo, la scrittrice Liliana Nobile che ha parlato del ruolo della donna in Marocco, il presidente Nazionale della Fildis Liliana Tumbiolo e l'architetto Francesca Aiello presidente dell'associazione AkiKromie.

''C'e' un forte rapporto di amicizia tra la Sicilia ed il Marocco - ha dichiarato Salvino Caputo - ed e' per noi un grande motivo di orgoglio avere presentato la nuova costituzione marocchina in questa sede che e' il Parlamento piu' antico d'Europa dove e' stata sancita l'autonomia siciliana''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog