Cerca

Udine: carabinieri sgominano racket prostituzione, 5 arresti e 11 indagati in Veneto

Cronaca

Udine, 27 giu. - (Adnkronos) - E' di 5 arresti e 11 indagati in Veneto l'esito dell'operazione 'Duracell', sferrata dai carabinieri di Udine contro il favoreggiamento e lo sfruttamento della prostituzione attraverso internet. Dalle indagini, coordinate dal sostituto della Procura di Udine, Maria Caterina Pace, e' emerso che a vendersi non erano solo professioniste, ma disoccupate, casalinghe, transessuali stranieri e anche ex veline.

Le indagini sono partite circa un anno fa, dall'uccisione di Ramon Berloso, il goriziano ribattezzato 'killer della balestra', poiche' proprio con la balestra ha ucciso due prostitute addescate attraverso i siti internet svelati dall'indagine. Berloso mori' in ospedale a 35 anni nel settembre del 2010 in seguito ad un tentativo di suicidio in carcere. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog