Cerca

Rifiuti: sindaco Salerno, appello alla Lega, decreto va approvato

Cronaca

Napoli, 27 giu. - (Adnkronos) - "Nelle attuali condizioni il decreto, che potrebbe sbloccare l'emergenza-rifiuti a Napoli ed in Campania, va immediatamente approvato. Rivolgo un vero e proprio appello alla Lega, al suo senso di responsabilita' istituzionale: tuteliamo la salute dei cittadini e, soprattutto, dei bambini di Napoli e della Campania. Non e' piu' tollerabile assistere inerti al degenerare di una tragedia annunciata''. E' quanto dichiara il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca.

''La posizione del presidente della Regione Campania Caldoro - aggiunge De Luca - e' intollerabile ed ingiustificabile. Per i poteri che la legge gli attribuisce egli e' il principale responsabile della situazione che si e' venuta a determinare a Napoli ed in Campania. La Regione non ha approvato i criteri-guida per l'individuazione da parte delle Province dei siti da destinare a discarica. Ne' ha nominato commissari straordinari per individuare nuove discariche. E' chiaro, quindi, che la responsabilita' per le discariche non aperte e' restata in capo all'organo titolare della nomina, cioe' in capo a Caldoro''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog