Cerca

Rifiuti: ex assessore Napoli, non e' cambiato nulla, manca luogo dove sversare (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Capacita' di coprire la produzione giornaliera di rifiuti della citta' di Napoli, che si aggira sulle 1.200 tonnellate al giorno, "per la quale probabilmente non basterebbero neanche tutti gli impianti della Campania, non c'e' capacita' impiantistica regionale sufficiente. Il dibattito si e' incattivito, ma il tema e' tutto qui: finche' la produzione e' questa, non c'e' possibilita' di superare l'emergenza".

Per l'ex assessore all'Igiene del Comune di Napoli, l'individuazione di siti di trasferenza non basta: "Bisogna avere soluzioni definitive, differenziata, impiantistica e smaltimento". Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, ieri in conferenza stampa, ha richiamato i sindaci alle proprie responsabilita' in tema di raccolta e di individuazione delle discariche: "Ai Comuni - commenta Giacomelli - e' stata tolta la responsabilita' della gestione con la fine dell'emergenza, altri avrebbero dovuto progettare impianti di trattamento e smaltimento, e questo non e' stato fatto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog