Cerca

Prato: giovane rifiuta matrimonio combinato, famiglie si affrontano in strada (2)

Cronaca

(Adnkronos) - A questo punto la ragazza ha anche aggredito anche uno dei poliziotti che cercava di contenerne l'impeto. L'avvicinamento di altri cittadini cinesi al luogo della lite, che risulteranno essere poi in parte parenti dei protagonisti della vicenda, complicava ulteriormente l'intervento degli agenti, visto che in pochi istanti si era creato un pericoloso capannello di orientali, che si divideva fra le due 'fazioni' in campo.

Solo l'arrivo di una seconda volante ha permesse di condurre in Questura la coppia di cinesi e la madre della 34enne, riuscendo, grazie anche all'ausilio di una interprete, a capire che la lite era sorta poiche' la giovane era stata designata dalla madre quale futura sposa del 37enne, cosa assolutamente non gradita alla giovane, che diceva di essere innamorata di un altro suo connazionale e di non voler assolutamente prendere in marito l'uomo. Per questo il 37enne dopo averla rintracciata a una festa nella chinatown pratese, aveva provato a portarla via contro il volere della giovane. Da qui il litigio. L'uomo e' stato denunciato per violenza privata, la ragazza e' stata denunciata per resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog