Cerca

Tav: Confindustria Piemonte, ne' vincitori ne' vinti

Economia

Torino, 27 giu. - (Adnkronos) - "Non si tratta di avere vincitori e vinti ma di tutelare chi dovra' lavorare in Val di Susa". Lo ha detto Mariella Enoc, presidente di Confindustria Piemonte, al termine di un incontro con i parlamentari piemontesi, commentando le tensioni di questa mattina in Val di Susa per l'installazione del cantiere della Torino-Lione.

"Penso che i no continueranno a fare i no -spiega la Enoc- e credo che questi atteggiamenti continueranno per un po' di tempo e che dobbiamo avere pazienza e andare avanti. Ci auguriamo che una volta installato il cantiere le cose si possono calmare e gli operai possono lavorare senza dover avere paura per la propria incolumita'. Poi ciascuno dica la sua opinione come si fa in una democrazia". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog