Cerca

Petrolio: Lucio Dalla, politica riveda scelta trivellazioni alle Tremiti (2)

Economia

(Adnkronos) - Lucio Dalla ha illustrato le difficolta' logistiche di allestire un festival in un'area cosi' complicata. ''Lavoriamo - ha detto - in continuita' con le edizioni degli anni scorsi. Questa volta in una non comprensibile contrapposizione con un'iniziativa di carattere petrolifero. Pochi posti dovrebbero essere tutelati come le isole Tremiti e ci piace organizzare qui concerti come fino dal 1982, pur in presenza di una totale scarsezza di mezzi e di budget''. Nel corso dell'incontro sono stati sottolineati i pericoli dell'estrazione di petrolio in un mare chiuso come l'Adriatico e in una zona protetta come le Tremiti.

''Non conosco bene le motivazioni di questa scelta ma da quello che ho capito leggendo una relazione (di Legambiente ndr) sono piu' i rischi che i vantaggi - ha proseguito Dalla - anche perche' il petrolio e' talmente di scarsa qualita' da non giustificare l'idea. E' contro ogni logica di conservazione di posti unici. Io non sono contro le trivellazioni in generale ma contro le trivellazioni li'. C'e' di peggio: la trivellazione del cervello, detta anche lobotomia. Ma e' come fare una lobotomia''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog