Cerca

Tav: Beni (Arci), oggi brutta giornata per democrazia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "La vittoria ai referendum del 12 e 13 giugno - continua Beni - ci dice che gli italiani vogliono essere protagonisti delle scelte che riguardano il loro futuro, a partire dalle decisioni che incidono sull'ambiente e il territorio in cui si vive".

Secondo beni "quei Si' contengono la richiesta di un diverso modello di sviluppo, a partire dalla tutela dei beni comuni, ma alludono anche alla necessita' di una democratizzazione dei rapporti tra istituzioni e cittadini, che chiedono con forza di essere partecipi dei momenti decisionali. Questa richiesta non puo' piu' essere ignorata, tanto meno messa a tacere con l'intervento violento delle forze dell'ordine, che vanno fermate, subito".

L'Arci, conclude il presidente dell'associazione, "e' vicina ai manifestanti feriti, conferma il suo impegno a fianco della popolazione della Val di Susa e sara' presente alle mobilitazioni di solidarieta' organizzate in varie citta' d'Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog