Cerca

Caso Ruby: l'ex della Minetti, con lei e' finita perche' mi ha mentito (2)

Cronaca

(Adnkronos) - In seguito Giancola analizza le intercettazioni telefoniche nelle quali Minetti e' protagonista e racconta: "Mi telefono' per dirmi che era dovuta andare a Rimini dai genitori. Ebbene nelle intercettazioni del Rubygate ho letto che quella chiamata me l'aveva fatta dalla piscina di una villa di Berlusconi. Una rivelazione traumatica. Perche', da innamorato un po' ingenuo, avevo sempre relativizzato il peso delle intercettazioni che la riguardavano. Ma, quando ho avuto un riscontro innegabile della bugia, e' stato come cadere per terra dal decimo piano".

Nicole ha mai pensato, a suo avviso, di dimettersi? "La poltrona da consigliera significava per lei l'inizio di una carriera. Il suo modello e' Mara Carfagna, sogna un percorso simile: perche' lasciare il posto che si e' guadagnato conquistando la fiducia di Berlusconi?". Ma se ha mentito a lei, chissa' in quali altre occasioni lo ha fatto. Malgrado tutto Giancola difende la Minetti: "In amore 'bugiarda' e' una parola dura da pronunciare, perche' ti costringe a fare i conti con il tuo fallimento sentimentale. Sara' Nicole a dover fare i conti con la sua coscienza, ma credo che le accuse a suo carico siano false".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog