Cerca

Musica: Benvenuti (Ecoitaliasolidale), no a concerti nel Colosseo

Spettacolo

Roma, 27 giu. - (Adnkronos) - "Io non cambio idea. Un anno fa ho sostenuto che musica e vibrazioni non si addicono ad un monumento come il Colosseo, quindi sono contrario ad ogni forma di utilizzo che possa mettere a rischio l'integrita' e la stabilita' del monumento piu' ammirato del mondo''. E' quanto afferma Piergiorgio Benvenuti, Presidente Nazionale del movimento Ecoitaliasolidale.

''E' con stupore che abbiamo appreso dalla stampa che il Colosseo riapre alla musica, al pop-rock il prossimo 3 luglio con un concerto di Biagio Antonacci all'interno del monumento. Condivido -prosegue Benvenuti- l'obiettivo dell'evento benefico in favore dell'Unesco, apprezzo le musiche dell'artista che si esibira', ma realizzare l'evento proprio all'interno del Colosseo con 300 posti a sedere e 300 in piedi, vuol dire riprendere un dibattito che avevano sperato fosse gia' archiviato dal buon senso e dalla capacita' di difendere le bellezze storiche della citta' Eterna''.

''Anzi per quanto riguarda la difesa e la valorizzazione del Colosseo ribadiamo la richiesta di sospendere immediatamente ogni tipologia di concerti e di spettacoli che possano danneggiare la struttura, ed al contempo di valutare finalmente l'ipotesi di pedonalizzazione dell'intera area archeologica Colosseo-Fori Imperiali e chiediamo al Ministero ed al Comune di aprire un tavolo di confronto, al quale siamo disponibili a dare un supporto concreto e propositivo -conclude Benvenuti- per non rimandare ancora una decisione complessiva, ipotesi da troppi decenni accantonata''.Zn

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog