Cerca

Beni culturali: Giro (Pdl), in tre anni a Roma vero miracolo (2)

Cultura

(Adnkronos) - "Ma a Roma l'impegno non si e' limitato all'archeologia -prosegue Giro- come dimostra il restauro integrale delle 34 sale di Palazzo Barberini, il restauro integrale del piano terra, del monumentale scalone berniniano, di molte sale del piano nobile e del maestoso, uno dei piu' grandi d'Europa, salone barocco 'Pietro da Cortona', dell'intero secondo piano, della facciata principale, dei suoi giardini interni, della serra. Un palazzo interamente restituito alla sua originaria bellezza che custodira' la pinacoteca nazionale di arte antica".

Per Giro "un altro traguardo e' stata l'inaugurazione del Museo di arte contemporanea MAXXI il cui cantiere e' stato concluso grazie ai finanziamenti assicurati dal governo Berlusconi".

"Questi -sottolinea ancora il sottosegretario- sono solo alcuni dei successi di questi tre anni di intenso lavoro. Le prossime sfide sono ora rappresentate dai lavori di scavo e restauro integrale della Domus Aurea, una struttura monumentale e di enorme suggestione, propaggine ultima sul Colle Oppio della villa Neroniana al palatino. Si tratta di una operazione di recupero, tutela e valorizzazione di enormi proporzioni il cui progetto e' gia' stato valutato dai Comitati tecnici consultivi del Ministro. Un altro obiettivo sara' il restauro integrale e la valorizzazione del mausoleo di Augusto a piazza Augusto Imperatore per celebrare il bimillenario della morte del fondatore dell'Impero nel 2014 e il restauro di Castel Sant'Angelo un palinsesto di stili architettonici diversi, nato nel 125 d.c, per volonta' dell'Imperatore Adriano, da cui prese il nome, come monumento funebre e poi trasformatosi in castello-fortezza grazie ai grandi architetti del rinascimento come i Sangallo per volonta' dei grandi papi dell'epoca Alessandro VI Borgia, Clemente VII Medici e Paolo III Farnese che chiese al Perin del Vaga di affrescare alcune stanze. Castel Sant'Angelo e' un monumento caro ai romani e fra i piu' visitati nella capitale e in Italia, importante sotto il profilo storico, baluardo difensivo durante il sacco di Roma nel 1527 e prigione di Benvenuto Cellini, Giordano Bruno e Beatrice Cenci che sulla piazza di Ponte Sant'Angelo venne giustiziata. Un'ultima operazione che considero strategica -conclude Giro- e' il restauro e la valorizzazione dell'Arsenale dei Papi a Trastevere, condivisa con la Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog