Cerca

Cinema: Giro, aiuteremo Woody Allen a girare in luoghi d'arte

Spettacolo

Roma, 27 giu. - (Adnkronos) - ''Woody Allen certamente ci chiedera' di girare nei luoghi d'arte di Roma e noi lo aiuteremo". Lo afferma il sottosegretario ai Beni e le Attivita' culturali Francesco Giro.

"Negli ultimi anni -ricorda Giro- Allen ha realizzato i propri film in grandi citta' del continente europeo come Parigi, Barcellona e Londra, dimostrando in ogni occasione di prediligere luoghi d'arte classica e contemporanea. Il noto regista americano nel 1996 giro' molte scene del suo film 'Mighty Aphrodite' nel teatro greco-romano di Taormina e nel 1996 alcune scene a Venezia per il suo 'Everyone says I love you'. In quella occasione dedico' la sua attenzione alla Scuola di San Rocco e ai dipinti del Tintoretto, oltre ad immortalare calli, campielli e Ponte di Rialto".

"Per questo -sottolinea Giro- penso che sia assolutamente necessario organizzarci in anticipo per raccogliere eventuali richieste di Woody Allen e del suo staff che potrebbero essere interessati a girare sequenze nei luoghi piu' noti e celebrati del patrimonio storico, artistico, archeologico e monumentale di Roma. Woody Allen ha sempre amato moltissimo l'arte contemporanea e quindi non e' inimmaginabile pensare che voglia girare qualche scena al Maxxi e al Macro e sarebbe anche molto bello che la proverbiale curiosita' del regista si allargasse alle meravigliose vestigia di Villa Adriana e Villa d'Este. La struttura del Ministero e tutte le sue soprintendenze romane sono quindi gia' attivate e pronte a collaborare con la struttura tecnica e artistica di Woody Allen", conclude Giro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog