Cerca

Tav: Plano, proteste non solo contro opera ma contro sistema che non rispetta pubblica utilita'

Cronaca

Bussoleno (Torino), 27 giu. - (Adnkronos) - Quello che e' accaduto oggi alla maddalena e' non solo una protesta contro la Tav, ma contro un sistema che non ha alcun rispetto per la pubblica utilita' ''. Cosi' il presidente della Comunita' Montana Valsusa e Valsangone, Sandro Plano, che nella conferenza stampa seguita alle tensioni di questa mattina tra manifestanti No Tav e forze dell'ordine al fianco di altri sindaci della Valle aggiunge: ''nella gente c'e' l'impressione diffusa che ci sia un sistema di affari piu' o meno legittimi che ha mostrato la corda''.

''Ci siamo dissociati dalle pietre - ha aggiunto - perche' il nostro obiettivo e' sensibilizzare contro un'opera che riteniamo unutile e dannosa. Abbiamo assunto l'impegno a non frapporci fisicamente all'opera e oggi lo abbiamo mantenuto. Ci dispiace per i feriti, da qualsiasi parte siano, ma ci dispiace anche essere continuamente delegittimati''.

Ripercorrendo quindi le critiche all'opera, Plano non ha mancato di rinnovare le critiche all'Osservatorio tecnico sulla Torino-Lione presieduto da Mario Virano. ''Inizialmente aveva fatto un lavoro egregio, poi con l'andare degli anni ha assunto un ruolo sempre piu' politico e sono nate le prime difficolta' e alla fine il prodotto conclusivo non ha convinto amministratori, movimenti e cittadini''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog