Cerca

Firenze: imprenditore teme sequestro, fermati due uomini dopo inseguimento

Cronaca

Firenze, 27 giu. - (Adnkronos) - Il titolare di due noti locali notturni fiorentini ha raccontato alla polizia di essere stato oggetto di un tentativo di sequestro lampo a scopo di rapina. Il fatto e' accaduto la notte scorsa, intorno alle 4 in viale generale Dalla Chiesa a Firenze dove due persone travisate, a bordo di un Porsche Cayenne rubato, sono stati bloccati dalla Polizia. A dare l'allarme e' stato il gestore di due locali notturni, il quale ha riferito che mentre si stava recando con amici, in una discoteca, per trascorrere la notte, ha notato nel parcheggio un Porsche Cayenne con a bordo due persone dal volto travisato.

Memore di un sequestro di persona ai fini di rapina subito precedentemente, con simili modalita', l'uomo e' risalito in auto con i suoi amici, riprendendo la marcia in direzione del centro citta' e ha avvertito il 113. Giunte immediatamente sul posto due volanti hanno intercettato il suv proprio mentre stava uscendo dalla rampa del parcheggio con direzione Pontassieve. All'intimazione dell'alt il Porsche Cayenne ha accelerato fortemente per eludere il controllo da parte della Polizia e solo dopo un rocambolesco inseguimento e' stato bloccato dagli agenti tra le due volanti in azione.

Sottoposti a perquisizione, i due malviventi, un macedone ventiseienne e un cubano ventiquattrenne, sono stati trovati in possesso di guanti, cappellini neri con visiera, calza da donna appositamente tagliata come un passamontagna e una maglia in cotone a maniche lunghe di colore nero. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog